Mezzana

Kurz, stretta collaborazione con Roma

"Oggi sono qui a Bolzano su invito dell'Svp, il partito fratello della Övp. Il doppio passaporto oggi non è un tema, comunque ho sempre detto che agiremo in stretta collaborazione con Roma, concordando il da farsi". Lo ha detto il cancelliere austriaco Sebastian Kurz, conversando con i cronisti all'arrivo del comizio che apre la campagna elettorale della Svp in vista delle provinciali del 21 ottobre. "Parleremo oggi invece - ha aggiunto - della collaborazione tra l'Alto Adige e l'Austria e tra l'Italia e l'Austria per rafforzare la nostra posizione in Europa. Vogliamo anche trarre vantaggio dall'Euregio (tra Bolzano, Trento e Innsbruck, ndr.) sfruttando i stretti rapporti reciproci". Kurz ha infine evidenziato "gli eccellenti dati economici dell'Alto Adige. In Austria la disoccupazione è in calo, ma comunque invidiamo i valori altoatesini. L'Alto Adige ha un turismo e un'economia forte e un'alta qualità di vita. Uno dei motivi è il lavoro della Svp e quello del governatore Kompatscher".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie